Domande frequenti e soluzioni dei problemi

KRONOS 2.0

Posso montare coperture a camere d’aria o tubeless sul monopattino Kronos?


No, sia il motore anteriore che il cerchio posteriore non sono dotati del foro per l’apposita valvola. Crediamo che la completa assenza di manutenzione dovuta all’uso di gomme “piene” ripaghi ampliamente il modesto calo di prestazioni.




Posso installare le gomme da 10” sul monopattino Kronos 2.0?


No, abbiamo verificato che anche se lo spazio necessario alla corretta rotazione della gomma è presente, il braccio di leva più lungo crea uno sforzo troppo elevato sulla forcella che, in taluni casi potrebbe subire danni, pertanto sconsigliamo fortemente modifiche "faidate".




Posso ordinare il monopattino con una sella?


No, benché il telaio sia stato disegnato in un momento in cui non era ancora ben definito se il monopattino potesse o meno essere dotato di sellino, ora la normativa è assolutamente chiara a riguardo pertanto Mechane non vende e non installa sellini per monopattini.




Posso ordinare il monopattino con una batteria più grande?


Si, poiché Mechane assembla direttamente i monopattini, è possibile richiedere alcune personalizzazioni in fase di ordine tra cui, ad esempio, la batteria. Al momento, oltre alla batteria standard da 10Ah è disponibile la batteria da 14Ah. Per conoscere la reale disponibilità e i tempi di evasione è sempre raccomandato di rivolgersi a Mechane o al proprio rivenditore di fiducia.




Posso usare il Kornos 2.0 sotto la pioggia?


Si, il Mechane Kronos 2.0 è certificato IP54 pertanto resiste a spruzzi d’acqua e polvere. Attenzione però che eventuali pozzanghere potrebbero generare invece getti ad alta pressione o, peggio, immersione e provocare invece danni all’interno del vano batterie.




Ho aggiornato il firmware e ora il monopattino non supera i 6km/h, cosa faccio?


L’ultimo aggiornamento del firmware prevede proprio una modifica alle tabelle della velocità pertanto è necessario resettare il monopattino. Per fare ciò bisogna:

  1. Accendere il monopattino
  2. Selezionare la modalità sport premendo velocemente due volte il pulsante display finché l’icona "S" rossa viene visualizzata
  3. Spegnere il monopattino
  4. Accendere il monopattino e prima che abbia completato l’accensione premere velocemente 9 volte il tasto di accensione
  5. Verrà riprodotto un suono e il monopattino sarà resettato alle impostazioni di velocità di fabbrica (6km/h e 25km/h)




Lo sgancio dello sterzo ha preso gioco, posso risolvere da solo?


Certamente, al contrario di molti sganci in commercio che non prevedono registri, il Mechane Kronos 2.0 ha una comoda vite che, in caso di gioco, va SVITATA di alcuni gradi con una chiave esagonale fino a raggiungere la durezza di sgancio desiderata.




Posso sbloccare il monopattino per raggiungere la velocità smodata?


Certo, firmando un’apposita liberatoria e assunzione di responsabilità è possibile inviare il monopattino presso Mechane dove verrà sbloccato fino alla velocità massima di 35km/h* e rispedito in pochi giorni. *35km/h è la velocità massima teorica raggiungibile. Peso dell'utilizzatore e condizioni di manto stradale e batteria influenzano la velocità massima realmente raggiungibile.




Il monopattino non si accende, cosa faccio?


  1. Verificare che la batteria sia carica, eventualmente ricaricarla e riprovare ad accendere il monopattino
  2. Verificare che il connettore posto all’interno del blocco manubrio sia connesso e non danneggiato, e riprovare ad accendere il monopattino
  3. Verificare che tutti i connettori all’interno del vano batteria siano connessi e non danneggiati, e riprovare ad accendere il monopattino
  4. Rivolgersi all’assistenza autorizzata Mechane




Il caricabatteria scalda molto, è normale?


Il carica batterie in dotazione con il vostro Mechane Kronos 2.0 è uno dei migliori attualmente disponibili e non solo è certificato per la normativa CE e per la più severa cULus, ma è anche provvisto di 5 diversi sensori di sicurezza. E’ perfettamente normale che durante le fasi iniziali di ricarica di una batteria molto scarica utilizzi tutta la potenza disponibile pertanto, nella parte superiore centrale, potrebbe risultare caldo al tatto. Sconsigliamo di appoggiarlo su superfici delicate quali legno verniciato o ad esempio tappeti per evitare scolorimenti o aloni.




La sospensione posteriore è molto dura, posso ammorbidirla?


La sospensione posteriore del Mechane Kronos 2.0 è tarata per il peso medio supportato. Per utilizzatori leggeri è possibile ammorbidire la sospensione ma è un’operazione che va eseguita in un centro assistenza Mechane per evitare seri danni sia al monopattino che all’utilizzatore.




Il freno posteriore fischia, devo cambiarlo?


Può capitare che il freno posteriore fischi anche con pastiglie estremamente nuove. Consigliamo in primis di controllare il corretto allineamento di pinza e disco. Se il problema persiste consigliamo di pulire sia il disco che le pastiglie con dell’alcool in modo da eliminare eventuali contaminanti che provocano lo stridio. Se ancora non si ottengono i risultati sperati si può optare per scambiare la posizione delle pastiglie e ripetere il rodaggio. Le pastiglie vanno cambiate solo al completo deperimento delle stesse.




Non ho più il telefono a disposizione e il monopattino è ancora bloccato tramite la app, come posso utilizzarlo?


La app permette di bloccare il monopattino per brevi periodi offrendo un livello minimo di sicurezza che non è paragonabile ad un lucchetto o un allarme GPS ma è senz’altro più veloce da utilizzare. Essendo un livello minimo di sicurezza è possibile aggirarlo smontando il manubrio e disconnettendo il connettore all’interno per una manciata di secondi. Stiamo attualmente lavorando ad un livello di sicurezza più alto che prevvederà però, in uno scenario simile, di dover rispedire il monopattino in assistenza per il reset assieme ad un documento e una prova di acquisto.




La carica della batteria non dura più come quando il monopattino era nuovo, cosa faccio?


La batteria, allo stato attuale dell’arte, è un organo soggetto ad usura e, soprattutto, è un componente che va trattato correttamente per garantirgli una lunga vita. Non bisognerebbe mai scaricare la batteria al di sotto del 10%, tranne nei rari casi in cui serve calibrare il sensore dell’autonomia. La batteria non va nemmeno caricata al 100% e lasciata carica per lunghi periodi. Lasciare il monopattino carico in un luogo molto caldo (es. macchina sotto al sole) è un comportamento estremamente sbagliato che può provocare seri danni alla batteria. Temperature fredde, al contrario, provocano un temporaneo peggioramento delle prestazioni della batteria ma nessun danno a lungo termine. E’ possibile contattare l’assistenza ufficiale Mechane per ottenere un preventivo personalizzato a seconda della data di acquisto e dell’uso fatto del monopattino.




Kronos è legale per l'uso su strada?


Assolutamente si. Essendo Kronos prodotto da un azienda italiana per il mercato italiano rispetta tutte le recenti norme approvate dal Ministro dei trasporti:

  1. Motore con potenza nominale non superiore a 500W
  2. Mancanza del posto a sedere
  3. Doppio limitatore di velocità preconfigurato a 6 e 25km/h
  4. Campanello per le segnalazioni acustiche
  5. Marcatura CE
  6. Luci gialle anteriori e rosse posteriori per l’uso dopo il tramonto.

In più, in vista di normative più stringenti, Kronos prevede già:

  1. Luci laterali per visibilità sugli attraversamenti
  2. Freno su entrambi gli assi (disco posteriore e elettronico con recupero dell’energia all’anteriore)




Devo indossare un casco quando utilizzo Kronos?


Al momento il casco è obbligatorio solo per i minori di 18 anni. Mechane ne raccomanda comunque l'utilizzo anche per i maggiorenni. Ricordiamo invece che è vietato l'utilizzo del monopattino ai minori di 14 anni.




Non userò il monopattino per tutto l'inverno, come devo riporlo?


Il monopattino va caricato a circa il 60-70% della carica (idealmente 3.85V per ogni cella) e riposto spento, in un luogo fresco e asciutto. Il luogo può essere anche freddo (temperatura prossima allo zero) purchè non ci sia umidità che crei condensa sulle parti metalliche che potrebbe portare a cortocircuiti interni. Raccomandiamo di controllare la carica delle batterie ogni 2 settimane ed eventualmente ricaricarle fino alla percentuale corretta. Se questo non fosse possibile la batteria va scollegata dal monopattino, per tutto il periodo di stoccaggio, rivolgendosi ad un centro di assistenza Mechane.




Quanto dura la funzione di blocco monopattino?


La funzione di blocco monopattino attivabile tramite la APP Mechane Kronos permette di attivare un semplice antifurto. Quando spostato il monopattino opporrà resistenza e dopo ripetuti tentativi di spostamento si udirà un breve allarme. La funzione utilizza circa 0.5W di potenza più l'eventuale energia necessaria per opporre resistenza. Sconsigliamo di lasciare il monopattino attivo in blocco per più di qualche ora.




Il display mostra un codice di errore, a cosa corrisponde?


Gli errori riconosciuti dalla centralina e dal display sono i seguenti: E1 : Errore freno E2 : Errore Acceleratore E3 : Errore comunicazione centralina/display E4 : Protezione corrente E5: Protezione tensione troppo bassa E6: Protezione tensione troppo alta E7: Errore sensore di Hall E8: Errore sfasamento motore E9: Errore offset motote




Il display non risponde più ai comandi, cosa faccio?


Nella remota possibilità che il display non risponda più ai comandi, come per un qualsiasi computer, il reset è il primo tentativo di soluzione. Per fare ciò provare a smontare il blocco manubrio con la chiave in dotazione e staccare il connettore del display e riconnetterlo dopo circa 10 secondi. Se la situazione non è risolta, scollegarlo nuovamente e, dopo aver mollato le viti al di sotto del vano batterie staccare anche il connettore giallo a due poli XT60 che collega batteria a centralina. Se neppure questa soluzione porta alla soluzione del problema la centralina va resettata presso Mechane.





APOLLO

Come faccio a cambiare la velocità massima?


Apollo viene venduto con due velocità preimpostate di 15 e 25km/h. E’ possibile commutare tra le due all’accensione del telecomando, premendo nuovamente il tasto di accensione appena dopo averlo acceso cambiando così il colore del led superiore da verde a rosso e viceversa. Una guida passo passo con immagini è presente nelle istruzioni del prodotto.




Telecomando e Tavola sono accese ma non rispondono ai comandi.


  1. Probabilmente la batteria del radiocomando è quasi scarica, ricaricarla e riprovare
  2. E probabile che ci sia una forte interferenza sulla stessa frequenza utilizzata dal radiocomando. Provare a cambiare zona oppure spegnere eventuali bluetooth/wifi di telefoni/pc/smartwatch presenti nelle vicinanze.
  3. E’ possibile che sia stato perso l’accoppiamento tra radio comando e ricevente all’interno del Longboard. Per riaccoppiarli è necessario spegnerli, attendere circa 5 secondi e poi tenere premuto il tasto di accensione su entrambi per circa 3 secondi fino ad udire un segnale acustico.




Come inverto la direzione di marcia?


Semplicemente premendo una volta, velocemente, sul tasto di accensione.




Apollo è legale per l’uso su strada?


Purtroppo no, al momento dell’inserimento in normativa dei veicoli di micro-mobilità elettrica, longboard e mountainboard non sono stati presi in considerazione. Il loro uso pertanto è relegato ad aree private non aperte al traffico.




E’ possibile aumentare la velocità massima oltre il limite?


Si, è possibile aumentare la velocità massima fino a circa 36km/h, firmando un’apposita liberatoria e assunzione di responsabilità e inviando il Longboard all’assistenza Mechane.




Devo indssare un casco quando utilizzo Apollo?


Non essendo compresi in alcuna normativa, non c'è alcuna legge che prevede l'obbligo di casco durante l'utilizo dei Longboard. Mechane tuttavia, vista la potenza del modello e gli eventuali rischi associati all'elevata velocità raggiungibile, consiglia sempre l'utilizzo di casco e protezioni idonee.





ATON

Come faccio a cambiare la velocità massima?


E’ possibile commutare tra 4 velocità preimpostate semplicemente premendo velocemente il tasto di accensione.




Telecomando e Tavola sono accese ma non rispondono ai comandi.


  1. Probabilmente la batteria del radiocomando è quasi scarica, ricaricarla e riprovare
  2. E probabile che ci sia una forte interferenza sulla stessa frequenza utilizzata dal radiocomando. Provare a cambiare zona oppure spegnere eventuali bluetooth/wifi di telefoni/pc/smartwatch presenti nelle vicinanze.
  3. E’ possibile che sia stato perso l’accoppiamento tra radio comando e ricevente all’interno del Longboard. Per riaccoppiarli è necessario:
    1. spegnerli e attendere circa 5 secondi
    2. accendere la tavola
    3. tenere premuto il tasto di accensione della tavola fino a quando lampeggia
    4. accendere il radiocomando
    5. poi premere con un fermaglio il piccolo tasto sul lato posteriore del radiocomando.




Come inverto la direzione di marcia?


Semplicemente premendo una volta, velocemente, sul relativo tasto del radiocomando.




Aton è legale per l’uso su strada?


Purtroppo no, al momento dell’inserimento in normativa dei veicoli di micro-mobilità elettrica, longboard e mountainboard non sono stati presi in considerazione. Il loro uso pertanto è relegato ad aree private non aperte al traffico.




E’ possibile aumentare la velocità massima oltre il limite?


Vista la potenza installata e il tipo di veicolo, non ci siamo sentiti di limtare accelerazione o velocità di ATON, pertanto viene sempre venduto al massimo delle sue potenzialità.




Devo indssare un casco quando utilizzo Aton?


Non essendo compresi in alcuna normativa, non c'è alcuna legge che prevede l'obbligo di casco durante l'utilizo dei Longboard. Mechane tuttavia, vista la potenza del modello e gli eventuali rischi associati all'elevata velocità raggiungibile, consiglia sempre l'utilizzo di casco e protezioni idonee.





  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Twitter - White Circle

©2021 by Mechane Srl

SEDE LEGALE: Via Roncoduro 4 - Cazzago di Pianiga - VE Italy P. IVA 04414680274        SHOWROOM: Via Caltana 131 - Marano Veneziano di Mira - VE Italy +39 392 1554499